menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tentato omicidio a Gattico: arresti domiciliari per l'uomo che ha accoltellato il padre

Il fatto risale a venerdì scorso. L'uomo, Emanuele Fiorindo, ha colpito il padre con un coltello al termine di una lite

E' stato sottoposto agli arresti domiciliari Emanuele Fiorindo, il 35enne che nella serata di venerdì scorso ha ferito con un coltello il padre, Severino, al termine di una lite in casa.

Il dramma è accaduto a Gattico, in via Cascinetta. Padre e figlio, disabile a causa di un incidente stradale, stavano discutendo violentemente, quando Emanuele, forse accidentalmente, ha colpito l'uomo, Severino, con un coltello.

E' stato poi proprio il figlio, anche lui colpito al volto, a chiamare i soccorsi, che giunti sul posto hanno trasportato d'urgenza il padre al Maggiore. Sul posto anche i carabinieri che hanno arrestato il giovane per tentato omicidio, e che ora indagano sull'accaduto.

Il 35enne è stato quindi trasferito in una struttura adatta alle sue condizioni, mentre il padre è stato dichiarato fuori pericolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Verbano Cusio Ossola

Baveno, chiusa la scuola materna per covid: bambini in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento