rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Arona

Arona: l'amministrazione comunale rinuncia alla parata del 2 giugno

I soldi risparmiati saranno devoluti alle popolazioni colpite dal terremoto. Al posto della manifestazione sarà celebrata una messa, durante la quale saà anche promossa una raccolta fondi

Niente celebrazioni della Festa della Repubblica ad Arona: il Comune sceglie di risparmiare e donare i soldi ai terremotati dell'Emilia Romagna.

L'amministrazione comunale, infatti, ha deciso di sostituire la parata in occasione della ricorrenza del 2 giugno, con un messa che sarà celebrata presso la chiesa parrocchiale di Mercurago alle ore 10,30. Sarà officiata da don Paolo Bellussi, alla presenza dei prelati della città.

Tutto questo, come precisa in una nota il Comune, in segno di rispetto e di lutto.

"I soldi risparmiati dall’annullamento della parata - si legge in un comunicato diffuso dall'amministrazione di Alberto Gusmeroli - insieme ad una raccolta fondi promossa durante la celebrazione della Santa Messa, verranno devoluti alle popolazioni colpite dai terribili terremoti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arona: l'amministrazione comunale rinuncia alla parata del 2 giugno

NovaraToday è in caricamento