Cronaca

Automobilisti novaresi ostaggio dei lavori: code e traffico paralizzato in tutta la città

Dalla prossima settimana partiranno nuovi cantieri. Intanto il Pd chiede le dimissioni dell'assessore Bezzi

I lavori alla rotonda di viale Curtatone stanno creando in questi giorni chilometri di coda

Mezza città paralizzata a causa dei lavori. É questo lo scenario da incubo che gli automobilisti novaresi si trovano davanti in questi giorni in varie zone del perimetro urbano.

Da lunedì 12 la zona di corso Milano e parte dei baluardi è quasi completamente bloccata a causa dei lavori alla rotonda di viale Curtatone, che hanno provocato nella serata di mercoledì code chilometriche dal cavalcavia XXV aprile fino al ponte della tangenziale, verso Trecate. 

La zona nord della città poi è intasata dalle auto che non possono utilizzare via delle Rosette, a Veveri. La stradina laterale, pur non essendo una delle arterie principali, nelle ore di punta è notevolmente trafficata: visto che è temporaneamente chiusa per i lavori al ponte dell'autostrada, tutto il traffico si riversa su via Verbano, che mercoledì intorno alle 18 era bloccata per un paio di chilomenti. Peraltro le date della chiusura, che sarebbe dovuta durare un mese me è stata ridotta ad una decina di giorni, non sono state modificate sui cartelli, creando ulteriore confusione. 

Dalla prossima settimana poi partiranno nuovi cantieri in città: dal 19 verrà asfaltato corso Mazzini, tra baluardo La Marmora e via Perrone, con parziale chiusura al traffico e deviazione degli autobus, mentre a Santa Rita senso unico alternato per asfaltatura nella zona di via Biandrate, tra via Perlasca e la rotonda di via Valsesia. 

In tutto questo il gruppo consigliare del Pd annuncia che chiederà le dimissioni dell'assessore ai lavori pubblici Simona Bezzi, soprattutto per il problema della rotonda di viale Curtatone. "La scelta di fare in questo momento questi lavori e di farli in questo modo è una scelta fallimentare - scrivono - E non è neppure il primo caso: basti pensare da quante settimane è chiusa al traffico la parte terminale di viale Volta. Siamo evidentemente di fronte ad una inadeguata conduzione dell'assessore Bezzi che, dopo i pessimi risultati della gestione delle manutenzioni del verde ora si impantana nell'asfalto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilisti novaresi ostaggio dei lavori: code e traffico paralizzato in tutta la città

NovaraToday è in caricamento