Cronaca Trecate

Trecate, fiamme alte dalle torri della raffineria Sarpom

Sarpom specifica che non ci sono state conseguenze particolari

Fiamme alte dalla raffineria Sarpom di San Martino di Trecate. Intorno alle 2.45 di questa mattina, mercoledì 28 luglio, il sistema di controllo del compressore del gas dell’impianto di cracking catalitico della raffineria ha rilevato un’anomalia bloccando il compressore in via precauzionale.

La fermata ha determinato l’attivazione delle torce di raffineria. Si tratta di un sistema di sicurezza che permette di bruciare in modo controllato gli idrocarburi che, in casi di fermate come questa, non avrebbero potuto seguire i normali processi operativi. Dopo i necessari controlli e verifiche, il compressore è stato riavviato tornando in regolare servizio nell’arco di un’ora. In linea con quanto previsto dalla normativa vigente, sono state informate le autorità competenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecate, fiamme alte dalle torri della raffineria Sarpom

NovaraToday è in caricamento