Treno in fiamme, paura sulla Domodossola-Milano: bruciano i sedili di una carrozza | Foto

É successo domenica pomeriggio a Gallarate. Il treno è stato fermato ed evacuato a Gallarate

L'intervento dei vigili del fuoco alla stazione di Gallarate (foto MilanoToday)

Un treno in fiamme sulla Domodossola-Milano ha bloccato la linea ieri, domenica 13 agosto, alla stazione di Gallarate. Il convoglio stava regolarmente viaggiando quando intorno alle 18.30 i vigili del fuoco del comando provinciale di Varese sono dovuti intervenire per alcuni sedili del treno regionale 10418 che stavano bruciando. 

Il capotreno, accortosi di quanto stava accadendo, ha evacuato la carrozza interessata dalle fiamme e lanciato l'allarme, nel frattempo ha fatto fermare il convoglio nella stazione di Gallarate. Alcuni vigili del fuoco liberi dal servizio, presenti all'interno dello scalo ferroviario, in attesa dell'arrivo dei colleghi hanno aiutato il personale di Trenord nelle operazioni di evacuazione; non solo: hanno circoscritto le fiamme con alcuni estintori. Tutti i passeggeri sono stati fatti scendere senza problemi.

Successivamente i vigili del fuoco, intervenuti con un'autopompa, hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l'area. Sul posto è intervenuta la polizia ferroviaria e la polizia scientifica per gli accertamenti. Il treno è stato soppresso e portato in deposito per le verifiche necessarie. Non sono ancora chiare le cause dell'incendio, anche se Trenord in una nota sul sito web parla di "atto vandalico". Non solo: a causa del rogo è stato soppresso anche il treno 2155 Domodossola 18:53 - Milano Centrale 20:31.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento