rotate-mobile
Cronaca

Novara, Treno della Memoria 2013: iscrizioni aperte fino al 14 dicembre

Anche quest'anno il Comune aderisce al progetto organizzato dall'associazione "Terra del Fuoco" e dedicato ai giovani tra i 16 ed i 25 anni. Sul treno c'è posto per 25 ragazzi

Il Comune di Novara aderisce anche per il 2013 al progetto "Treno della Memoria", organizzato dall’associazione "Terra del Fuoco".

Sul treno potranno salire in 25 ragazzi di età compresa tra i 16 ed i 25 anni, grazie al contributo fornito dal Comune ed alla collaborazione dell’Ufficio scolastico provinciale.

Sin dal 2011 il Comune di Novara patrocina e contribuisce alla realizzazione del progetto: "Diffondere la conoscenza della storia è un nostro dovere - ha dichiarato l’assessore Sara Paladini - e il Treno della Memoria non è solo un’esperienza ma è un vero e proprio viaggio
attraverso la comprensione dei fatti, il ricordo e la consapevolezza di ciò che è accaduto, perché non succeda ancora. Un modo per contribuire alla formazione di cittadini più consapevoli e impegnati attraverso una sorta di passaggio di testimone".

Il Treno della Memoria è un viaggio nella Storia e nella Memoria, realizzato attraverso la scoperta dei luoghi (l’ex ghetto ebraico di Cracovia e gli ex campi di concentramento e di sterminio di Auschwitz–Birkenau) e delle storie delle persone che hanno vissuto la Seconda Guerra Mondiale; uno spazio in cui i partecipanti hanno l’opportunità di incontrarsi ed approfondire le tematiche storiche e sociali relative a quegli anni.

Il progetto Treno della Memoria gode del riconoscimento dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il Patrocinio del Parlamento Europeo, il Patrocinio della Camera dei Deputati ed il Patrocinio del Ministero per le Politiche Giovanili.

I ragazzi novaresi anche quest'anno, prima della partenza, affronteranno un percorso storico e formativo, in collaborazione con l’associazione Semais e l'Istituto Storico della Resistenza.

Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 14 dicembre, per iscriversi è necessario inviare una mail ai seguenti indirizzi di posta elettronica: info@giovanincontra.it o trenodellamemoria@sermais.it.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, Treno della Memoria 2013: iscrizioni aperte fino al 14 dicembre

NovaraToday è in caricamento