Coltivava marijuana in un bosco di Arona, in manette 45enne

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua abitazione sono state trovare 25 piante in essicazione, mentre le altre 16 nel bosco aronese in zona Cantarana

Ennesimo arresto per droga nel novarese.

A finire in manette, ancora una volta, un coltivatore "fai da te": S.B., 45 anni residente a Gignese, aveva creato una vera e propria coltivazione di marijuana, con tanto di impianto di irrigazione, in un bosco nei pressi di Arona, in zona Cantarana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è ora accusato di detenzione di fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato 25 piante in essicazione, e altre 16 sono state rinvenute dopo i controlli nel bosco aronese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento