menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli operatori del soccorso alpino impegnati nelle ricerche

Gli operatori del soccorso alpino impegnati nelle ricerche

Alpe Devero, trovati morti i due sci alpinisti dispersi da ieri

Non erano rientrati nella baita dove avrebbero dovuto passare la notte

Sono stati trovati privi di vita i due sci alpinisti dispersi da ieri all'Alpe Devero.

La coppia, sembra residenti in provincia di Varese, era partita sabato 16 per una gita e avrebbero dovuto pernottare in una baita a Crampiolo, ma domenica mattina non sono stati avvistati. Intorno alle 9.30 sono iniziate le ricerche del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese: purtroppo in tarda mattinata sono stati ritrovati i corpi. Si trovavano in fondo al vallone lungo il sentiero estivo che collega il Devero con la frazione di Crampiolo. Ritrovati grazie alla localizzazione dei telefoni attivata dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che ha fornito una localizzazione di massima, in seguito le squadre a terra hanno individuato i corpi. L'incidente è avvenuto ieri, ma il mancato rientro è stato lanciato soltanto questa mattina. 

Secondo le ultime ricostruzioni risulta plausibile che l'incidente sia stato provocato da una valanga. I due scialpinisti potrebbero essere stati trascinati a valle da un distacco nevoso, seppur di piccole dimensioni. L'uomo infatti era quasi totalmente sepolto dalla neve, mentre la donna aveva attivato l'airbag che aveva nello zaino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la chiusura delle scuole?

Attualità

Coronavirus, firmato il nuovo Dpcm: in vigore dal 6 marzo al 6 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento