menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nelle ricerche sono stati impegnati gli uomini del soccorso alpino (foto di repertorio)

Nelle ricerche sono stati impegnati gli uomini del soccorso alpino (foto di repertorio)

Trovato morto l'operaio scomparso a Orta

Mauro Cò, 55 anni, non era rientrato a casa dopo il lavoro. É stato ritrovato venerdì mattina poco distante dalla sua abitazione

Le squadre del soccorso alpino hanno ritrovato questa mattina, venerdì 17 marzo, il corpo senza vita dell'operaio scomparso a Orta.

Mauro Cò, 55 anni, non era rientrato nella sua abitazione della frazione di Corconio mercoledì mattina dopo il turno di lavoro. Le ricerche erano partite nelle ore successive ed era stato ritrovato il suo cellulare in un'area boscosa tra Legro e Corconio.

Questa mattina, a poche centinaia di metri dalla sua casa, è stato ritrovato il cadavere: l'ipotesi è che l'operaio stesse rientrando dal lavoro passando per i boschi e abbia messo un piede in fallo, precipitando lungo una scarpata e finendo contro il muro di contenimento di un'abitazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento