menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di vendere finti rilevatori di gas "obbligatori", fermati

É successo lunedì in viale Giulio Cesare. I due hanno cercato di truffare alcuni anziani vendendo apparecchi che avrebbero dovuto rilevare fughe

Suonavano ai campanelli dicendo di essere addetti alla vendita di rilevatori di gas "obbligatori per legge": peccato che non esista una legge che prevede questo obbligo.

I due, italiani, avevano preso di mira alcune persone anziane: si presentavano come addetti di una società e dicevano che gli apparecchi dovevano essere installati in ogni abitazione. Grazie ad alcune segnalazioni è intervenuta la polizia, che, effettuati i controlli, ha fermato i venditori.

Per i due è stato emesso il divieto di ritorno nel Comune di Novara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento