Truffa dei rilevatori di gas, finto tecnico cerca di vendere un costoso apparecchio a un anziano

I carabinieri lo hanno denunciato

Repertorio

Tenta di vendere ad un anziano un costoso rilevatore di gas e finisce denunciato dai carabinieri.

Giovedì scorso un 23enne, presentatosi come operatore del gas, è entrato approfittando di un cancello aperto in casa di un anziano a Trecate. Dopo aver specificato che l’amministrazione Comunale di Trecate non aveva avuto il tempo di avvisare la cittadinanza dei controlli obbligatori in atto, ha iniziato a manipolare la stufa ed i fornelli del gas della cucina, posizionandovi una scatolina di plastica rotonda su cui si è accesa una spia rossa.

Il sedicente tecnico ha fatto notare la spia rossa all’anziano, che accendendosi avrebbe dovuto indicare la presenza di gas. Dopo ripetute insistenze ha convinto l'anziano a firmare una ricevuta attestante la verifica effettuata: a quel punto il padrone di casa ha scoperto di aver appena sottoscritto un contratto per l'acquisto del rilevatore di gas, un apparecchio che costa poche decine di euro, e di dover pagare 299 euro. 

L'anziano ha detto di voler chiamare i carabinieri, facendo così allontanare il giovane. I militari della stazione di Trecate si sono messi sulle tracce dell'uomo e lo hanno trovato, denunciandolo per truffa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento