menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe ai danni dello Stato per decine di migliaia di euro

A scoprirle, Inps e carabinieri, grazie ad un lavoro di sinergia. I truffatori dichiaravano di essere in Italia per poter percepire l'assegno sociale, ma in realtà si trovavano nei rispettivi Paesi d'origine

Dichiaravano di essere in Italia per poter percepire l'assegno sociale, ma in realtà si trovavano nei rispettivi Paesi d'origine.

Inps e carabinieri di Novara hanno scoperto numerose truffe di decine di migliaia di euro ai danni dello Stato. In particolare, anziani e presunti indigenti richiedevano l’assegno sociale per poter fronteggiare la crisi economica e il carovita in Italia, ma poi se ne andavano in Marocco, Albania e Cuba...

I dettagli dell'operazione saranno rivelati oggi, giovedì 17 aprile, in una conferenza stampa presso il Comando provinciale dell'Arma. Sarà presente anche la direttrice dell'Inps di Novara Daniela Cutugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento