menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ultraleggero precipita nel Lago d'Orta: padre e figlio salvati dai soccorsi

Ferite lievi per il padre, illeso invece il figlio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e il 118

Un ultraleggero è precipitato nelle acque del Lago d'Orta.

E' successo nel pomeriggio di oggi, mercoledì 22 gennaio. A bordo del mezzo viaggiavano due persone, padre e figlio, che sono state soccorse dai vigili del fuoco e dalla motovedetta dei carabinieri di Verbania.

I due erano in piedi sull'ultraleggero che stava affondando: per loro, fortunatamente, solo un grande spavento e ferite lievi. Il figlio era infatti solo bagnato e infreddolito, ed è stato accompagnato al punto di primo soccorso di Omegna, mentre il padre è stato portato dalla medicalizzata del 118 all'ospedale di Verbania.

 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento