Oltre un chilo di droga nascosta in tre case diverse: 39enne in manette per spaccio

E' successo mercoledì a Novara. L'uomo è stato arrestato dalla polizia

Foto di repertorio

Custodiva oltre un chilo di droga in tre case diverse: un novarese di 39 anni è finito in manette per spaccio.

E' successo ieri, mercoledì 26 settembre, a Novara. L'uomo, residente in via Brescia, è stato arrestato dalla Squadra mobile della Questura, a seguito di un'intensa attività investigativa finalizzata alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 39enne è stato trovato in possesso di un chilo di marijuana, 80 grammi di hashish e 100 di cocaina; il tutto già confezionato per la vendita. La droga è stata trovata dai poliziotti durante una perquisizione operata in tre diverse abitazioni, tutte nella disponibilità dell'uomo. Oltre alla droga, nelle tre case sono stati rinvenuti anche soldi in contanti, un bilancino di precisione e un apparecchio per il confezionamento della droga.

Al termine dell'attività, l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato portato nel carcere di via Sforzesca, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento