rotate-mobile
Cronaca

"Una vita da social", il commento di Elena Ferrara

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Il lavoro svolto in stretta collaborazione con la Polizia postale e delle comunicazioni, a partire dal convegno "Il Web non è il Far West" promosso a Novara in occasione del Safer Internet Day 2014, mi ha fatto apprezzare la professionalità e l'elevata capacità degli agenti di comunicare con i ragazzi.

Raccontare in modo semplice e diretto i rischi e le responsabilità,legate all'attività e ai comportamenti che si assumono in Rete, è certamente la chiave giusta per agire sul fenomeno. Ne sono sempre più convinta, anche alla luce delle numerose richieste di incontro, che sempre più spesso mi vengono rivolte dagli stessi studenti e che mi portano nelle scuole di ogni parte d'Italia per parlare di cyberbullismo e della proposta di legge che ho presentato. Anche per questo nel Ddl la scuola ha un ruolo fondamentale nel processo di educazione digitale dei ragazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una vita da social", il commento di Elena Ferrara

NovaraToday è in caricamento