rotate-mobile
Cronaca

I migliori speaker universitari sono i dj di Radio 6023

La radio degli studenti del Piemonte Orientale si aggiudica il premio più ambito dell'edizione 2013 del Festival delle Radio Universitarie

Federico Riesi ed Elisabetta Sacchi sono i migliori speaker universitari del 2013.

Ieri, giovedì 9 maggio, presso il Polo Universitario di Prato dove si sta svolgendo la VII edizione del Festival delle Radio Universitarie, l’associazione Raduni ha conferito ai dj di Radio6023 il premio "conduzione M2o". Gli studenti dell’Ateneo "Avogadro", grazie alle loro voci e alle competenze acquisite lavorando nella radio di Ateneo, avranno la possibilità di condurre un programma in Fm, a partire dal 2 giugno prossimo nella fascia oraria 16-18, tutte le domeniche fino a settembre sulle frequenze dell’emittente M2o.

Il contest "Conduzione" è stato istituito quest’anno per la prima volta e si rivolge agli speaker esperti. Il premio costituisce l’atto finale di una collaborazione tra le radio universitarie italiane e radio m2o, radio del gruppo editoriale "L'Espresso", che da diversi anni guarda con interesse la realtà delle webradio universitarie. Federico ed Elisabetta, infatti, hanno già collaborato in passato a M2u, M2o university, il primo programma interamente dedicato alle radio universitarie.

"È un sogno che diventa realtà - ha detto Elisabetta Sacchi - e l'opportunità di condurre un programma in Fm su una radio così popolare è la possibilità concreta per iniziare un percorso professionale tanto desiderato".

"La formazione fatta in Radio6023 - ha commenta Alessandro Raimondo, station manager di Radio 6023 - è di grande qualità e questo riconoscimento, come quelli ottenuti in passato, ne sono la controprova. Il Festival delle Radio Universitarie permette a tutti gli studenti/radiofonici di confrontarsi e crescere in un ambiente, quello della radio, meraviglioso e stimolante".

Radio6023 ha vinto l’anno scorso la competizione per il miglior format radiofonico con "ci scusiamo per il disagio". La web radio dell’Università del Piemonte Orientale ha festeggiato lo scorso 9 maggio i suoi otto anni di attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I migliori speaker universitari sono i dj di Radio 6023

NovaraToday è in caricamento