rotate-mobile
Cronaca Fara Novarese

Intossicato dal monossido di carbonio in casa: 69enne ricoverato a Fara

L'uomo è rimasto intossicato per un malfunzionamento della caldaia della sua abitazione

Un uomo di 69 anni anni è stato ricoveratmartedì sera a Fara Novarese a causa di un'intossicazione da monossido di carbonio.

L'uomo, residente a Casale Monferrato, è stato sottoposto ad un trattamento di ossigeno terapia in regime di emergenza presso la casa di cura Habilita - I Cedri di Fara Novarese. Il 69enne è rimasto intossicato per un malfunzionamento della caldaia della sua abitazione ad Aosta: ha lamentato cardiopalmo e sincope.

Soccorso dal 118 è stato condotto all’ospedale di Aosta dove è stata posta l’indicazione di un trattamento d’urgenza di ossigeno terapia in camera iperbarica presso la casa di cura di Fara. Il paziente è stato trattato dalle 20.30 alle 22 circa senza complicazioni e con un miglioramento della sintomatologia. Come da convenzione con Ausl di Aosta, l’uomo è rimasto degente presso la struttura novarese in attesa di essere sottoposto ad un'ulteriore seduta di ossigeno terapia di consolidamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intossicato dal monossido di carbonio in casa: 69enne ricoverato a Fara

NovaraToday è in caricamento