In vacanza al mare a 108 anni: la storia di Lorenzo, l'uomo più anziano di Novara

Originario del Vercellese, dal '98 vive a Novara, ospite di una casa di riposo. In Liguria insieme alla figlia e ai nipoti perchè, dice, "l'aria del mare mi fa bene"

In vacanza al mare anche a 108 anni. Lorenzo Berzero è l'uomo più anziano di Novara e tra i più longevi del Piemonte; in questi giorni sta trascorrendo le ferie in Liguria, a Varazze, insieme alla figlia Teresa e ai nipoti perchè, dice, "l'aria del mare mi fa bene e mi ricorda la mia gioventù".

"Siamo felicissimi di essere qui con papà - racconta la figlia - la sua salute è di ferro, è sereno e allegro come sempre... al mare è come un bambino".

Nato il 2 marzo 1908 a San Germano Vercellese, nel '98 si è trasferito insieme ai figli a Novara, dove oggi è ospite della casa di riposo San Francesco.

Un nonnino arzillo, Lorenzo, che nella sua vita ha lavorato come salariato o meglio "cavalant", conducente di cavalli, in cascina quando i trattori erano pochi. Trasferitosi nel 1955 a Vercelli venne assunto da una cooperativa, per la quale lavora fino al compimento dei 65 anni. Alla morte della moglie Virginia, 88enne, si trasferisce a Novara stabilendosi nella casa di riposo in via Ranzoni con il figlio Giuseppe, mancato un anno fa all’età di 78 anni.

Operato un paio di anni fa dai medici dell’ospedale Maggiore di Novara a causa di una patologia oncologica, è riuscito a sopportare l’anestesia totale e a superare brillantemente l’intervento. Da allora è ospite della casa di riposo San Francesco, dove sta bene e riceve le visite quotidiane della figlia Maria Teresa, di 71 anni, e dei nipoti.

Nel lontano 1950 Lorenzo rimase coinvolto in un terribile incidente stradale a Quinto Vercellese, investito da un camion che trasportava fusti di latte. In punto di morte, ricevette l’estrema unzione dal parroco, poi si salvò miracolosamente e rimase ricoverato all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli per un anno.

"Il segreto della mia longevità - dice Lorenzo - Non posso dirvelo, altrimenti non sarebbe un segreto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

  • Coronavirus, troppi ricoveri a Novara: riapre un reparto covid al Maggiore

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento