menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Devastano un bar a San Maurizio d'Opaglio: scoperti e denunciati due ventenni

E' successo nella notte tra domenica e lunedì. I vandali, un 19enne e un 24enne, hanno distrutto diverse bottiglie e appiccato un incendio

Vandali devastano un bar a San Maurizio d'Opaglio. E' successo nella notte tra domenica  lunedì; ad essere preso di mira è stato il bar "Saint Moritz" di via per Alzo.

Protagonisti della vicenda due giovani del posto: F.L. di 19 anni e C.A. di 24, entrambi già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.

I due ventenni hanno agito verso le 3 del mattino: prima si sono introdotti all'interno del bar, da una porta di servizio dimenticata aperta, poi hanno vandalizzato l'interno del locale, distruggendo diverse bottiglie e dando fuoco al tappetino in plastica davanti all'entrata.

Una volta scattato l'allarme si sono dati alla fuga, riuscendo però a rubare, prima di scappare, anche alcune stecche di sigarette. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Alzo di Pella, che nella giornata di ieri, lunedì 13 febbraio, sono riusciti ad identificare i due vandali, grazie anche ad alcune testimonianze raccolte subito dopo i fatti.

I due giovani sono stati quindi denunciati per atti vandalici e furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento