Vandali nelle chiese del novarese: è caccia a una donna misteriosa

Dopo gli episodi avvenuti nei comuni di Armeno, Ameno, Pettenasco, Miasino e Orta San Giulio, i carabinieri presidiano le chiese della zona e danno la caccia alla possibile responsabile

Atti vandalici nelle chiese della zona del Lago d'Orta e del Cusio.

E' quanto è avvenuto negli ultimi dieci giorni: incendi, scritte oltraggiose, opere d'arte distrutte. Ad essere coinvolti, i comuni di Armeno, Ameno, Pettenasco, Miasino, e Orta San Giulio.

In queste ore i carabinieri stanno presidiando tutte le chiese e gli oratori della zona, per evitare il ripetersi degli episodi. Ingenti i danni causati agli edifici; ancora non sono chiare quali siano le motivazioni che si celano dietro a questi atti vandalici, per i quali i carabinieri stanno dando la caccia a una donna sui 45 anni, che sarebbe stata vista da un testimone vicino ad una delle chiese coinvolte.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento