rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Beccati i responsabili degli atti vandalici al posteggio di via Marconi: denunciati due minorenni

Hanno agito nelle notti d'estate e sono stati individuati grazie alle telecamere

Responsabili degli atti di vandalismo al posteggio di via Marconi. Due minori sono stati individuati dalla polizia locale e denunciati alla procura dei minori di Torino.

L’indagine è partita dai video del sistema di videosorveglianza della società Fast Park, titolare della gestione dell'impianto. Ai fini del risultato è risultata essere fondamentale l’azione preventiva di controllo delle zone di abituale aggregazione giovanile della città, svolta con regolarità dal nucleo di prossimità della polizia locale. 

Gli agenti sono così riusciti a identificare con celerità tutti i protagonisti presenti al momento del fatto, spettatori inermi o diretti responsabili. Gli stessi minori sono stati inoltre pre-segnalati al centro di mediazione penale di Novara per le eventuali azioni di giustizia riparativa che la procura vorrà predisporre.

“Un plauso agli agenti per l’eccellente lavoro svolto. Grazie alla loro professionalità e alla loro preparazione, hanno individuato e denunciato i responsabili di molteplici atti vandalici,  - ha detto l'assessore Luca Piantanida - dimostrando quotidianamente il loro impegno, anche in condizioni non facili, per garantire la sicurezza dei cittadini, il controllo e il presidio del territorio”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati i responsabili degli atti vandalici al posteggio di via Marconi: denunciati due minorenni

NovaraToday è in caricamento