Varallo Pombia in onda su Striscia

La troupe di Striscia la notizia è arrivata a Villa Soranzo per dare voce ai varalpombiesi sull'annosa questione del lodo Molteni. Il Sindaco Alberto Pilone chiede allo stato di fare un decreto "Salva Varallo"

Erano un centinaio le persone che hanno accolto la troupe del tg satirico e di denuncia sociale che va in onda su Canale 5. In prima fila il Sindaco Alberto Pilone, gli Assessori e alcuni consiglieri di maggioranza che insieme ai varalpombiesi hanno spiegato perchè il Comune si trova in dissesto finanziario.

La questione in Provincia è ormai ben nota. La precedente amministrazione fece un accordo con la società di fornitura del gas Molteni, ma rescindendo anticipatamente si trovò a dover pagare una cifra esagerata. Nonostante da anni i cittadini paghino le tasse con le aliquote al massimo, il debito, dopo alcune proroghe e riduzioni, è di circa 5 milioni di euro e deve essere saldato entro l'anno.

L'inviato Riccardo Trombetta, davanti alla sede municipale di Villa Soranzo, ha intervistato tre cittadini chiedendogli come si vive in un Comune con le tasse al massimo e ovviamente la loro risposta è stata di lamentela. Poi ha preso la parola il primo cittadino spiegando che se si accendesse un mutuo per pagare il debito il Comune sforerebbe il patto di stabilità con le relative conseguenze che ne comporterebbe. Pilone quindi ha chiesto "come regalo di Natale" che lo Stato faccia anche per loro un decreto "Salva Varallo".

Dopo Varallo, oggi Striscia sarà a Roma per avere una risposta dal Ministero dell'Interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio potrebbe andare in onda già questa sera o al massimo domani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

Torna su
NovaraToday è in caricamento