rotate-mobile
Cronaca

Sebastiano Vassalli vince il premio Campiello alla carriera

Lo scrittore novarese verrà premiato in concomitanza con l'uscita del suo ultimo romanzo storico "Io, Partenope"

Se si pensa Novara dal punto di vista letterario il primo nome richiamato alla mente è senza  dubbio quello di Sebastiano Vassalli. Nato a Genova, lo scrittore è molto legato al territorio in cui è cresciuto, Novara appunto, tanto da aver ambientato uno dei suoi romanzi di più grande successo, “La Chimera”, proprio nella nostra città.


Dopo la recente candidatura al premio Nobel per la letteratura, arriva un altro grande riconoscimento: il premio Campiello alla carriera. Vassalli verrà premiato il 12 settembre nella prestigiosa cornice del teatro La Fenice di Venezia, in concomitanza con l’uscita della sua ultima fatica “Io, Partenope”, romanzo storico in cui ritorna ai tempi de “La Chimera”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sebastiano Vassalli vince il premio Campiello alla carriera

NovaraToday è in caricamento