Cordoglio nel ciclismo del Vco: addio a Italo De Marchi

E' stato giudice di gara per tanti anni

Italo De Marchi

Cordoglio nel mondo del ciclismo del Vco: addio a Italo De Marchi. Di Premosello Chiovenda, classe 1940, De Marchi era appassionato uomo di ciclismo, ha operato per decine e decine di stagioni nel ruolo di giudice di gara e non solo e successivamente si è impegnato quale collaboratore in varie mansioni nelle manifestazioni ciclistiche organizzate sulle strade del Vco e anche in manifestazioni di primissimo livello quali il Giro dei Dilettanti e più di recente il Giro Rosa – Giro d’Italia Internazionale Femminile. 

“Un uomo sempre prezioso che mancherà a tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato” è il messaggio condiviso di tutti i membri del comitato provinciale Vco della Federciclismo, al quale si uniscono tutte le società affiliate con dirigenti e corridori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Coronavirus, ancora 7 decessi negli ospedali di Novara e Borgomanero

Torna su
NovaraToday è in caricamento