rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Controlli della “movida” sul lungolago a Verbania e Omegna

Denunciati alcuni giovani

Proseguono i controlli della polizia di Verbania e Omegna nella zone della movida e del lungolago.

Nel fine settimana, in collaborazione con il reparto prevenzione crimine di Torino, sono stati controllati 15 esercizi commerciali e 320 persone. A Omegna, con l'utilizzo dell'unità cinofila di Torino, i controlli hanno portato ad una sanzione per detenzione di stupefacenti per uso personale e ad una denuncia contro ignoti per un quantitativo di droga che è stato trovato vicino ad un locale. Anche a Verbania due ragazzi sono stati multati per possesso di droga per uso personale.

Un giovane invece è stato denunciato a Omegna per aver violato il divieto di accesso ad un locale. Il ragazzo infatti a giugno aveva colpito al volto un coetaneo durante una lite, provocandogli lesioni, ed aveva ricevuto il divieto di accesso per un anno al locale. Sabato sera però la polizia lo ha trovato all'interno del locale e lo ha denunciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della “movida” sul lungolago a Verbania e Omegna

NovaraToday è in caricamento