Vigile urbano si spara a un piede nell'auto di servizio

L'uomo si è ferito con una pistola d'epoca che teneva sul sedile

Si è sparato ad un piede per errore e poi è riuscito a raggiungere il pronto soccorso per farsi aiutare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Protagonista della vicenda un agente della polizia locale in servizio a Omegna che giovedì 5 aprile ha accidentalmente esploso un colpo mentre si trovava in auto. Il colpo è partito non dalla pistola d'ordinanza, ma da un'arma d'epoca che il vigile, collezionista appassionato, teneva sul sedile. Dopo essersi ferito con la pistola, che era regolarmente denunciata, ma che non poteva essere tenuta con il colpo in canna e senza una custodia, l'agente è riuscito a guidare fino al pronto soccorso di Omegna, da dove è stato trasferito a Verbania per essere operato. La sua prognosi è di 30 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento