rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Borgomanero

Borgomanero, nasce una sala multimediale per mostre e conferenze

In un'ala di Villa Marazza sarà creato uno spazio attrezzato che possa ospitare convegni, seminari di studio, mostre con la possibilità di usufruire della multimedialità. 

Una sala multimediale con la possibilità di ospitare mostre e conferenze. É questo il progetto presentato sabato 19 dicembre, nella sala della “Storia Locale” a Villa Marazza, dal Presidente della Fondazione Marazza Gabriele Tacchini.

Il progetto, sostenuto dalla iniziativa “#Coop – socicoop per il territorio”, prevede la realizzazione, nell’ala della Villa che ora ospita la biblioteca ragazzi, di una spazio attrezzato comprensivo di “tre zone” diverse che possano ospitare convegni, seminari di studio, mostre con la possibilità di usufruire della multimedialità. 

L’iniziativa ha il sostegno dei soci Coop, attraverso la campagna “#beCoop” in cui si prevede il recupero e la valorizzazione del territorio grazie ai punti-spesa donati dai soci stessi.

Il progetto è stato individuato da Nova Coop in collaborazione con l’amministrazione comunale. "L’iniziativa che suggella di fatto una lunga collaborazione tra la Coop e il comune di Borgomanero – ha detto Claudia Bersani, rappresentante Novacoop – vuole valorizzare maggiormente una realtà qual è Villa Marazza, polo culturale di una vasta realtà territoriale".

Il sindaco Anna Tinivella ha sottolineato "la grande disponibilità della Coop e la validità del progetto, nell’ambito di un rilancio della struttura dove sono in corso i lavori di adeguamento impiantistico". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero, nasce una sala multimediale per mostre e conferenze

NovaraToday è in caricamento