La ricetta dello stufato di Cavagliano

Antico piatto popolare tipico della zona di Bellinzago Novarese. Ecco la ricetta tradizionale

Lo stufato di Cavagliano (o lo Sctuvà da Cavaioen, nel dialetto locale) è un antico piatto popolare tipico della zona di Bellinzago Novarese. Una ricetta della cucina dei vecchi tempi, semplice ma molto saporita.

Esistono diverse versioni di questo antico piatto, alcune delle quali prevedono anche l'aggiunta della carne. Un tempo veniva riutilizzato il bollito avanzato, oggi invece si cucina lo stufato con carne fresca e patate.

Ecco la versione tradizionale della ricetta dello stufato di Cavagliano.

Occorre: patate, aglio, lardo, sale, pepe, salsa di pomodoro, un rametto di salvia.

Fare un soffritto con aglio e lardo, poi aggiungere le patate tagliate a fette, salare e pepare. Aggiungere un po’ di salsa di pomodoro e il rametto di salvia, coprire con acqua e far cuocere per circa mezz’ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento