Gozzano: per la Bemberg acquirenti dal Sol Levante

La Asahi Kasei corporation l'ha acquisita per 350 mila euro

Bemberg

L'azienda giapponese ha acquisito lo storico marchio, la notizia è trapelata al salone parigino dei tessuti dedicato alla moda.

Lo stabilimento di Gozzano, negli anni '60, diede lavoro a circa 2 mila persone per arrivare, nel 2009, anno in cui chiuse definitivamente, a meno di 400 addetti.

La procedura fallimentare spezzò i beni, ma anche l'ultima asta, lo scorso anno, era andata deserta. L'area è molto vasta, si parla di circa 360 mila metri quadrati ormai diventati teatro di furti di metalli e non solo.

Un grosso problema è che l'area richiede una bonifica con costi molto alti per la presenza di diversi materiali pericolosi come amianto, metalli pesanti e altro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco "vola" con l'auto sopra una rotonda e finisce in un'aiuola davanti alla caserma dei carabinieri

  • Operazione interforze in stazione: chiuso un bar dopo il tentato omicidio, controllate 125 persone

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Presa la "banda del buco", specializzata in svaligiare banche: aveva la base a Novara

  • Cosa fare in città: tutti gli appuntamenti del fine settimana del 12 e 13 ottobre

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

Torna su
NovaraToday è in caricamento