Gozzano: per la Bemberg acquirenti dal Sol Levante

La Asahi Kasei corporation l'ha acquisita per 350 mila euro

Bemberg

L'azienda giapponese ha acquisito lo storico marchio, la notizia è trapelata al salone parigino dei tessuti dedicato alla moda.

Lo stabilimento di Gozzano, negli anni '60, diede lavoro a circa 2 mila persone per arrivare, nel 2009, anno in cui chiuse definitivamente, a meno di 400 addetti.

La procedura fallimentare spezzò i beni, ma anche l'ultima asta, lo scorso anno, era andata deserta. L'area è molto vasta, si parla di circa 360 mila metri quadrati ormai diventati teatro di furti di metalli e non solo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un grosso problema è che l'area richiede una bonifica con costi molto alti per la presenza di diversi materiali pericolosi come amianto, metalli pesanti e altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

Torna su
NovaraToday è in caricamento