rotate-mobile
Economia

Ultimo giorno di saldi, bilancio positivo per i commercianti

Le vendite secondo Federmoda sono state migliori rispetto allo scorso anno, complice anche il bel tempo

Oggi è l'ultimo giorno dei saldi estivi 2015. Dopo due mesi di sconti e offerte i commercianti ritorneranno alla normalità. Da domani però ogni negozio potrà decidere se intraprendere un periodo di vendite promozionali, che dovrà obbligatoriamente terminare trenta giorni prima dei saldi invernali, previsti per i primi giorni di gennaio, come sancisce la legge regionale.

Come sono andate queste vendite estive? Innanzitutto il bel tempo ha portato nel Novarese un maggior afflusso di turisti, come spiega Federmoda Novara e Vco, che hanno fatto registrare meggiori vendite in outlet e centri di villeggiatura. 

Il caldo torrido ha inizialmente stoppato anche i maniaci dello shopping a luglio, che però hanno recuperato nei giorni di tregua della canicola, portando complessivamente gli incassi dei negozi di abbigliamento, scarpe e accessori a livelli maggiori rispetto al 2014. Lo scorso anno, forse a causa del clima freddo e piovoso, c'è stato un calo di turisti e, complessivamente, le vendite non sono state eccezionali; quest'anno invece il bel tempo ha spinto più persone ad avventurarsi in cerca di offerte.

Insomma, un bilancio finale buono, secondo Federmoda, che si dichiara abbastanza soddisfatta dei risultati raggunti nella nostra provincia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo giorno di saldi, bilancio positivo per i commercianti

NovaraToday è in caricamento