Billa vicina ai consumatori e ai produttori piemontesi

L'insegna della Gdo rafforza la propria vicinanza al territorio grazie a un assortimento mirato a sostenere la tradizione gastronomica regionale e a favorire le economie locali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Milano, 28 marzo 2012 - Billa, l'insegna di supermercati del Gruppo Rewe, rende concreto il proprio impegno a favore del territorio in cui opera anche attraverso l'assortimento dei propri prodotti. A partire da domani, infatti, nei punti vendita del Piemonte saranno disponibili specialità alimentari selezionate in base alle tradizioni locali, ai gusti dei consumatori e alla sede delle aziende produttrici.

"Billa vuole confermarsi come insegna di prossimità in costante ascolto della comunità in cui i singoli punti vendita sono inseriti. Per questo motivo l'iniziativa 'Tradizioni locali' predilige prodotti che risultano particolarmente apprezzati dalla clientela a livello regionale o che vengono realizzati da produttori presenti sul territorio piemontese" afferma Andrea Colombo, direttore commerciale di Rewe Italia.

Billa accompagnerà i clienti in un gustoso viaggio enogastronomico offrendo una selezione di prodotti che per il loro spiccato consumo sono entrati a far parte della tradizione territoriale.

La promozione, valida dal 29 marzo al 10 aprile, mette a volantino molti prodotti, tra cui eccellenze vinicole, formaggi, riso e agnolotti piemontesi realizzati da aziende con sede nelle province di Asti, Vercelli, Cuneo e Verbano Cusio Ossola che testimoniano l'impegno a sostenere le realtà del territorio in cui l'insegna è presente; a completare l'offerta una gamma più ampia di prodotti viene invece selezionata in base alle preferenze d'acquisto della clientela a livello regionale.

 

Torna su
NovaraToday è in caricamento