Camera di commercio: una conferenza sui mestieri vacanti

L'Ente camerale novarese presenta il progetto per la salvaguardia delle sartorie di alta gamma novaresi. L'appuntamento è per domani, martedì 14 febbraio, alle ore 11,45 presso la sede in via Avogadro

Un incontro dedicato a quei mestieri che stanno scomparendo, ma che rappresentano tradizione e esperienza novarese.

In questo contesto si inserisce il nuovo progetto promosso dalla Camera di Commercio di Novara, in collaborazione con la Provincia, Confartigianato Imprese Piemonte Orientale, l'Ipsia Bellini e Formaper. L'iniziativa si chiama "Mestieri vacanti: la salvaguardia delle sartorie di alta gamma novaresi", e ha come obiettivo quello di assicurare la continuità di impresa dai mastri sarti ai giovani di talento.

Il progetto e le attività previste all'interno del programma saranno presentati domani, martedì 14 febbraio, alle ore 11,45 presso la sede camerale di via Avogadro 4, a Novara.

All'incontro saranno presenti il presidente della Camera di Commercio di Novara Paolo Rovellotti, l'assessore provinciale alle Politiche giovanili Alessandro Canelli, il direttore di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale Amleto Impaloni, il dirigente scolastico dell’Ipsia Bellini Maria Teresa Annovazzi, e Pieralda Passione di Formaper.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento