rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Economia

L’E.V.A.E.T. a Francoforte per la fiera Ish: 11 le imprese novaresi

La rassegna leader del comparto idro-termo-sanitario si è svolta dal 12 al 16 marzo. Alla fiera ha preso parte anche una collettiva piemontese

Qualità dei prodotti, espositori in aumento e leadership internazionale: questi i tratti salienti della 27a edizione di Ish, fiera biennale dedicata al settore sanitario, del riscaldamento e della climatizzazione.

La rassegna si è svolta dal 12 al 16 marzo a Francoforte e ha registrato il passaggio di circa 190mila visitatori, un terzo dei quali di provenienza internazionale, con una presenza di 2.434 espositori, in crescita rispetto all’edizione precedente.

Alla fiera ha preso parte anche una collettiva piemontese, coordinata dall’E.V.A.E.T. in collaborazione con il Centro Estero per l’Internazionalizzazione del Piemonte, e composta da Asfim, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Vercelli, e da 16 imprese, di cui 11 novaresi: Ferplast S.r.l., Fima Carlo Frattini S.p.A., Fiore S.p.A., Gioira & Redi S.r.l., IVR S.p.A., Miro Europe S.r.l., Nicolazzi S.p.A., Nuova Osmo S.r.l., Rubinetterie Mcm S.r.l., Rubinetteria Quaranta S.r.l. e VA Albertoni S.r.l.

La fiera ha inoltre visto la presenza di Cristina D’Ercole, direttore dell’E.V.A.E.T., la quale spiega: "In occasione di questa iniziativa, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Novara ha offerto un plus promozionale, realizzando all’interno del catalogo fiera una pagina pubblicitaria interamente dedicata a tutte le imprese novaresi e vercellesi presenti all’evento, anche in forma autonoma, in modo da assicurare massima visibilità ai nostri operatori".

Gianfredo Comazzi, presidente dell’E.V.A.E.T., aggiunge: "La nostra industria sta attraversando momenti di grave difficoltà: la paralisi del mercato domestico richiede una proiezione internazionale ancor più decisa, che va ricercata in vetrine d’eccellenza, quali l’Ish, in grado di fornire contatti qualificati e, pertanto, opportunità d’affari concrete".       

L’impegno dell’E.V.A.E.T. prosegue ora oltreoceano: dal 24 al 27 marzo l’Ente sarà infatti in Brasile, a San Paolo, per una missione multisettoriale che vedrà protagoniste sei imprese provinciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’E.V.A.E.T. a Francoforte per la fiera Ish: 11 le imprese novaresi

NovaraToday è in caricamento