Economia

Novara, Carlo Robiglio entra nella Giunta di Confindustria

La nomina è avvenuta mercoledì 22 maggio, durante la parte privata dell'Assemblea annuale del sodalizio imprenditoriale

Carlo Robiglio, vicepresidente del Comitato regionale della  Piccola Industria di Confindustria Piemonte e presidente uscente del Comitato per la Piccola Industria dell’Associazione Industriali di Novara, è entrato a far parte della Giunta di Confindustria su indicazione del Comitato centrale della Piccola industria di Confindustria.

La nomina è avvenuta mercoledì 22 maggio, durante la parte privata dell’Assemblea annuale del sodalizio imprenditoriale.

"Si tratta di un risultato particolarmente importante per il Novarese - ha commentato il presidente dell’Ain Fabio Ravanelli, anche lui eletto nel 'parlamentino' degli industriali - perché il nostro territorio sarà rappresentato da due imprenditori che potranno anche segnalare istanze e farsi promotori di iniziative a sostegno dei settori più significativi della nostra provincia".

Nato a Torino il 24 giugno 1963 e laureato in giurisprudenza, Robiglio è presidente di Ebano Spa, holding di partecipazioni di cui fanno parte varie società dei servizi, del terziario avanzato, dell’intrattenimento e della ristorazione: la casa editrice Interlinea, il Gruppo Strategica (direct marketing, business intelligence, servizi di comunicazione, piattaforme web e progetti Ict), Eikon Italia (grafica, stampa digitale e gestione banche dati) Assifin (assicurazioni e prodotti finanziari), Modena55 (progettazione e gestione locali di intrattenimento e ristorazione), Via dell’Archivio (ristorazione) e AGF Vini (importazione e commercializzazione vini).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, Carlo Robiglio entra nella Giunta di Confindustria
NovaraToday è in caricamento