Domenica, 26 Settembre 2021
Economia

Coldiretti Novara - Vco sempre più vicina al territorio: riapre il recapito di Nebbiuno dedicato ai floricoltori

Aprirà il 7 ottobre il nuovo recapito Coldiretti a Nebbiuno, presso la sede di Florcoop in Via Per Meina 4.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Aprirà oggi, mercoledì 7 ottobre, il nuovo recapito Coldiretti a Nebbiuno, presso la sede di Florcoop in via Per Meina 4.

"Si tratta di un’apertura che è anche simbolo di una collaborazione con i floricoltori e con i soci di Florcoop sempre più rinsaldata. Abbiamo deciso di riattivare un presidio che per anni ha consentito uno scambio diretto con i floricoltori del nostro territorio: in questo modo potremo essere sempre più vicini, conoscere le loro problematiche e le necessità e lavorare prontamente per la loro assistenza. La diffusione capillare nelle province è una delle cifre distintive di Coldiretti, che ha ben chiaro quanto sia importante essere vicini alle imprese agricole nei luoghi dove avviene la produzione e fornire supporto nel momento opportuno. Mai come in questo momento è necessario stare vicino ai nostri floricoltori ed assisterli per far fronte a questo periodo di crisi e ai danni legati al maltempo. Nel nuovo ufficio sarà possibile avere assistenza fiscale, usufruire dei servizi del Caf, del Patronato, ma anche avere consulenza tecnica e aziendale. Il Segretario di Zona e lo staff dell’ufficio di Borgomanero saranno a disposizione in loco ogni mercoledì per i floricoltori e gli agricoltori che vorranno rivolgersi a noi", spiega Francesca Toscani, direttore di Coldiretti Novara - Vco.

Il recapito sarà aperto dal 7 ottobre ogni mercoledì dalle 14.30 alle 17, per le informazioni telefoniche si può contattare il numero: 0322 831168.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti Novara - Vco sempre più vicina al territorio: riapre il recapito di Nebbiuno dedicato ai floricoltori

NovaraToday è in caricamento