menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus, a Borgomanero il mercato del venerdì ancora in forma ridotta

Gli operatori commerciali hanno richiesto di posticipare la ripartenza integrale in attesa della riapertura degli esercizi di somministrazione

A Borgomanero il mercato del venerdì resta in forma ridotta.

Lo ha comunicato il Comune in una nota stampa, spiegando che in viale Don Minzoni saranno  presenti solo i banchi degli alimentaristi e dei venditori di piantine e sementi.

A chiederlo nel tardo pomeriggio di lunedì 18 maggio, al sindaco Sergio Bossi e all’assessore al Commercio Annalisa Beccaria, sono state le associazioni di categoria e i rappresentanti degli ambulanti. Gli operatori commerciali hanno infatti richiesto di posticipare la ripartenza
integrale del mercato del venerdì, in attesa della riapertura degli esercizi di somministrazione (bar e ristoranti).

All’incontro erano presenti i rappresentanti delle associazioni di categoria dei commercianti su area pubblica: Luigi Minicucci (Confesercenti), Diego Frigerio (Fiva - Confcommercio) e i rappresentanti degli ambulanti Bruna De Carli, Davide Grazioli, Massimiliano Nozza, Sandro Provini, il comandante della polizia locale Ettore Tettoni e Roberto Fornara dell’ufficio Commercio del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento