rotate-mobile
Corsi&Formazione

Formazione per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori

Il 26 e 28 novembre corso organizzato dal Foraz. Le iscrizioni si chiudono il 19 novembre

Il 26 e 28 novembre il Foraz, consorzio interaziendale di formazione professionale che fa capo all'Associazione Industriali di Novara, organizza un corso di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori destinato ai dipendenti di aziende novaresi che svolgono il ruolo di operatori dei seguenti mezzi: carrelli semoventi a braccio telescopico (carrelli elevatori a contrappeso dotati di uno o più bracci snodati, telescopici o meno, non girevoli, utilizzati per impilare carichi, il cui dispositivo di sollevamento non deve essere girevole o comunque non deve presentare un movimento di rotazione maggiore di 5 gradi rispetto all’asse longitudinale del carrello); carrelli industriali semoventi (qualsiasi veicolo dotato di ruote, eccetto quelli circolanti su rotaie, concepito per trasportare, trainare, spingere, sollevare, impilare o disporre su scaffalature qualsiasi tipo di carico e azionato da un operatore a bordo su sedile); carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi (attrezzature semoventi dotate di uno o più bracci snodati, telescopici o meno, girevoli, utilizzate per movimentare carichi e azionate da un operatore a bordo su sedile).

Il programma è strutturato su una parte comune di teoria, della durata complessiva di 8 ore, suddivisa in un modulo giuridico di un’ora (durante il quale verranno forniti cenni normativi di igiene e sicurezza del lavoro, con particolare riferimento alle disposizioni in materia di uso delle attrezzature di lavoro e di responsabilità dell’operatore) e in un modulo tecnico di 7 ore, durante il quale saranno trattati i seguenti contenuti: tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno; principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi; nozioni elementari di fisica; tecnologia dei carrelli semoventi; componenti principali; sistemi di ricarica batterie; dispositivi di comando e di sicurezza; le condizioni di equilibrio; controlli e manutenzioni; modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi.

I tre moduli pratici saranno differenziati in relazione ai vari tipi di carrello, e dureranno 4 ore ciascuno, trattando i seguenti contenuti: illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze; manutenzione e verifiche  giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso; guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico. Ogni azienda potrà quindi modulare il percorso formativo dei propri dipendenti in funzione della tipologia di carrello per la quale necessita l’abilitazione. Il corso durerà 12 ore per l’acquisizione dell’attestato di abilitazione per una sola tipologia di carrello, oppure 16 ore per l’acquisizione dell’attestato di abilitazione per tutte e tre le tipologie di carrello.

Il corso, tenuto da esperti qualificati del Foraz, sarà così organizzato: la parte teorica si terrà nelle aule del Foraz, in C.so Cavallotti 23/A a Novara, il 26 novembre, con orario 8,30-12,30 e 13,30-17,30. Il modulo pratico si svolgerà il 28 novembre nella sede della Autovictor srl, in via Galvani 11/13 a San Pietro Mosezzo (No), dalle 8,30 alle 12,30 per chi sceglie il corso da 12 ore, con proseguimento dalle 13,30 alle 17,30 per chi deve frequentare il corso da 16 ore.

Le iscrizioni si chiudono il 19 novembre. Ulteriori informazioni sul sito www.foraz.it o alla segreteria del Foraz (tel. 0321.620145).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori

NovaraToday è in caricamento