rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Economia Centro

Addetti e responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione

Al Foraz dal 17 ottobre due corsi di specializzazione. Per l’ammissione ai corsi è necessaria la certificazione relativa alla partecipazione al “modulo A”. Per ricevere l’attestato sarà necessario avere frequentato almeno il 90% delle ore di lezione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Dal prossimo 17 ottobre il Foraz, consorzio di formazione professionale che fa capo all'Associazione Industriali di Novara, organizza due nuovi corsi di specializzazione per gli addetti (Aspp) e i responsabili (Rspp) del servizio di prevenzione e protezione aziendale impiegati, rispettivamente, nelle aziende appartenenti ai macrosettori “Ateco 5” e “Ateco 7”.

Per l’ammissione ai corsi è necessaria la certificazione relativa alla partecipazione al “modulo A” o copia della comunicazione della nomina a Rspp; per ricevere l’attestato di partecipazione sarà necessario avere frequentato almeno il 90% delle ore di lezione e avere superato l’esame finale.

Il corso per il personale delle aziende “Ateco 5” durerà in tutto 68 ore e si terrà nelle aule del Foraz, in C.so Cavallotti, 23/A a Novara, nelle giornate del 17, 24, 31 ottobre, 7, 14, 21, 28 novembre e 5 dicembre dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30, oltre che il 12 dicembre dalle ore 8,30 alle 13 per consentire lo svolgimento dell’esame finale.

Il programma del corso, che sarà tenuto da medici del lavoro e tecnici della prevenzione dello Spresal, oltre che da esperti in tema di sicurezza sul lavoro, tratterà i seguenti argomenti: Presentazione del corso, riepilogo norme sicurezza; Rischi fisici: microclima, illuminazione, aerazione; Rischi legati all'organizzazione del lavoro: movimentazione manuale dei carichi, movimentazione delle merci, mezzi di sollevamento; segnaletica, porte, uscite, vie di emergenza, servizi igienici (Dpr 303/56); Rischio biologico; Rischi fisici: rumore, vibrazioni, sindrome da movimenti ripetuti (Ctd); Rischio infortuni: rischio elettrico; Rischi fisici: Vdt, radiazioni ionizzanti e non ionizzanti; Rischio infortuni : rischio di cadute; Rischio infortuni: la Direttiva macchine; Rischi chimici - sostanze pericolose: gas, vapori, fumi, polveri, nebbie, liquidi; elementi di tossicologia, vie di assorbimento ed effetti sulla salute dell'uomo; classificazione; etichettatura; schede di sicurezza; monitoraggio ambientale; monitoraggio biologico; valori limite; Rischi chimici: sostanze pericolose: gas, vapori, fumi, polveri, nebbie, liquidi; D.lgs n. 25/02; Campo di applicazione e definizioni di rischio moderato per la salute e la sicurezza; Linee guida e modelli applicativi per la valutazione dei rischi; Rischio di esplosione; Rischi da agenti cancerogeni e mutageni: definizioni; classificazioni, D.lgs n. 66/2000; Sicurezza antincendio; Dispositivi di protezione individuali.

Il corso per il personale delle aziende “Ateco 7” durerà in tutto 60 ore e si terrà nelle aule del Foraz, in C.so Cavallotti, 23/A a Novara, secondo il seguente calendario: 17 ottobre, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 15,30; 24 ottobre, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30; 31 ottobre, dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30; 7 novembre, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30; 14 novembre, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30; 21 novembre, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30; 28 novembre, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30; 5 dicembre, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 18 (per consentire lo svolgimento dell’esame finale).

Il programma del corso, anch’esso tenuto da medici del lavoro e tecnici della prevenzione dello Spresal, oltre che da esperti in tema di sicurezza sul lavoro, tratterà i seguenti argomenti: Rischio da agenti cancerogeni e mutageni, rischi chimici (gas vapori fumi, liquidi, etichettature), rischi biologici, rischi fisici (videoterminali, microclima, illuminazione, radiazioni), rischi organizzazione lavoro (ambienti di lavoro, movimentazione manuale dei carichi,
movimentazione merci), rischi infortuni (rischio elettrico, rischio meccanico, cadute dall’alto), rischio da esplosione, sicurezza antincendio, Dpi.

Ulteriori informazioni sul sito “www.ain.novara.it/foraz” o alla segreteria del Foraz (tel. 0321-620145).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addetti e responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione

NovaraToday è in caricamento