Economia

Case popolari: aperto il bando per la morosità incolpevole

Per accedere al fondo sociale regionale è necessario presentare domanda entro il 30 aprile

Foto di archivio

C'è tempo fino al 30 aprile per gli assegnatari di alloggi di edilizia sociale per presentare domanda per accedere al fondo sociale regionale per la morosità incolpevole, previsto dalla legge regionale 3/2010.

La modulistica è in distribuzione presso la sede Atc di Novara, in via Boschi 2, ed è inoltre scaricabile dal sito www.atcpiemontenord.it.

Per accedere al contributo gli assegnatari devono essere in possesso di un Isee standard o corrente rilasciato nell’anno 2018 non superiore a 6.241,67 euro, aver effettuato entro il 30 marzo 2018 pagamenti delle bollette del 2017 almeno pari al 14% del proprio reddito (2016) e comunque non inferiore a 480 euro (anche in caso di reddito zero).

Il personale dei Servizi sociali si rende disponibile per fornire informazioni agli assegnatari e per l’assistenza nella presentazione delle domande.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari: aperto il bando per la morosità incolpevole

NovaraToday è in caricamento