rotate-mobile
Economia

Giulio Tremonti a Novara per un incontro organizzato dall'Ain

L'ex Ministro dell'Economia e delle Finanze sarà in città giovedì 18 luglio per partecipare ad un appuntamento dedicato alle famiglie imprenditoriali

"Continuità generazionale, governance e tutela del patrimonio delle famiglie imprenditoriali" è il titolo dell’incontro che si terrà giovedì 18 luglio, alle 17, nella sede dell’Associazione Industriali di Novara.

Relatore d’eccezione sarà Giulio Tremonti, ex Ministro dell’Economia e delle Finanze, professore ordinario alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pavia e fondatore dello studio Tremonti Vitali Romagnoli Piccardi e Associati, che sarà affiancato nei suoi interventi da Valerio De Molli, Managing Partner di The European House-Ambrosetti, Laura Gualtieri, Partner di Tremonti Vitali Romagnoli Piccardi e Associati, e Luca Petoletti, Partner di The European HouseAmbrosetti.

"L’iniziativa - ha spiegato il presidente dell’Ain Fabio Ravanelli - si inserisce nell’ambito di una pluriennale collaborazione che la nostra associazione intrattiene con The European House-Ambrosetti. Essendo il territorio novarese particolarmente caratterizzato da aziende familiari i temi della continuità generazionale, della governance e della tutela del patrimonio delle famiglie imprenditoriali sono quanto mai delicati e attuali. Se le criticità peculiari delle imprese familiari, 'figlie' del rapporto dialettico, e molto spesso irrisolto, tra le due istituzioni della famiglia e dell’impresa, sono affrontate e gestite con debito anticipo, infatti, l’impresa familiare può essere in grado di esprimere, anche nell’attuale contesto di crisi, risultati superiori rispetto alle imprese non familiari. Ciò è reso possibile dalla particolare sensibilità che le famiglie proprietarie possiedono nei confronti di valori quali la costante ricerca della massima qualità, operativa e strategica, la continuità e l’attenzione al lungo termine".

"L’incontro - ha aggiunto il direttore dell’Ain Aureliano Curini - vuole affrontare in modo puntuale questi temi facendo luce, grazie all’esperienza concreta dei relatori, sulle modalità che permettono di assicurare nel tempo e tra le generazioni la crescita, la governabilità e la tutela del patrimonio dell’impresa e della famiglia. In particolare si cercherà di darà risposte concrete a quesiti e dubbi relativi a come superare le “secche” in cui spesso si arena il complesso rapporto tra famiglia e impresa nelle aziende familiari, come rendere efficace la convivenza generazionale, con quali strumenti risolvere le criticità cui le imprese familiari sono sottoposte con il trascorrere del tempo, quale regime legale e fiscale è più adeguato alla gestione del passaggio generazionale".

Dopo i saluti di Ravanelli il programma dei lavori, che saranno moderati da De Molli, prevede la relazione di Tremonti sul tema "Il contesto economico attuale: implicazioni e sfide per le imprese familiari e le famiglie proprietarie". Seguiranno gli inteventi di De Molli e Petoletti che saranno dedicati al tema "L’ottimizzazione del rapporto famiglia-impresa e della governance: le sfide e i rischi per le imprese familiari con il trascorrere del tempo; gli errori più frequenti; alcuni aspetti fondamentali da tutelare/assicurare; aree/strumenti concreti di intervento". Al termine, prima della sessione di domande e risposte con il pubblico, Tremonti e Gualtieri parleranno di "Holding di famiglia e passaggio generazionale: aspetti legali e fiscali".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giulio Tremonti a Novara per un incontro organizzato dall'Ain

NovaraToday è in caricamento