rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Economia

Marchio Ospitalità Italiana: il 2 luglio la premiazione delle strutture novaresi

Protagoniste dell'appuntamento, le strutture che hanno ricevuto per la prima volta il prestigioso riconoscimento. Rovellotti: "L'obiettivo è quello di diffondere una cultura dell'accoglienza di qualità"

La qualità dell'offerta turistica novarese.

E' questo il tema centrale dell'incontro organizzato dalla Camera di Commercio di Novara in cui verranno premiate le strutture del novarese che hanno conseguito per la prima volta il prestigioso riconoscimento "Ospitalità italiana".

L'appuntamento è per lunedì 2 luglio, alle ore 10,30, presso la sala del Consiglio della sede camerale, in via degli Avogadro 4 a Novara. L’evento si aprirà con i saluti del presidente dell’Ente camerale Paolo Rovellotti, della la presidente dell’Azienda Turistica Locale Maria Rosa Fagnoni e, in rappresentanza della Provincia di Novara, dell’assessore Alessandro Canelli.

Seguiranno la presentazione, a cura di Piero Zagara di IS.NA.R.T. - Istituto Nazionale per le Ricerche Turistiche - del Marchio di Qualità Ospitalità Italiana e l’illustrazione dei principali risultati dell’Osservatorio turistico provinciale relativi all’anno 2012, a cura di Elena Di Raco, responsabile Dipartimento Ricerca di IS.NA.R.T., con un approfondimento sulla soddisfazione della clientela e sulle ricadute economiche del turismo nell’ambito dell’economia locale.

"L’obiettivo del progetto - ha spiegato Paolo Rovellotti - è quello di diffondere tra le strutture che compongono il comparto turistico provinciale una cultura dell’accoglienza di qualità. Una qualità che diventa garanzia di gradimento per il visitatore e lo rende 'ambasciatore' presso amici e conoscenti dei valori percepiti durante il soggiorno. Il mio augurio è che l’esempio degli 80 ristoranti, 34 alberghi, 15 agriturismi e 8 campeggi premiati per l’anno 2012 possa stimolare positivamente le altre strutture provinciali e far sì che i visitatori partano con la soddisfazione di essere stati nel nostro territorio e con il desiderio di ritornare".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchio Ospitalità Italiana: il 2 luglio la premiazione delle strutture novaresi

NovaraToday è in caricamento