Venerdì, 14 Maggio 2021
Economia

Novara sempre più smart, arriva la fibra ultra veloce

Il Comune siglerà l'accordo con Open Fiber: entro il 2018 il 75% delle abitazioni novaresi saranno cablate con 250 chilometri di rete

L'accordo prevede il riutilizzo di infrastrutture in disuso, così da limitare gli scavi (foto di repertorio)

Novara avrà la fibra ultra veloce grazie ad un accordo tra il Comune e Open Fiber.

La giunta ha infatti approvato uno schema di convenzione con la società del gruppo Enel che consentirà la realizzazione di una rete in fibra ottica ultra veloce sul territorio cittadino. 

Il piano di sviluppo predisposto da Open Fiber prevede, infatti, la copertura del cinquanta per cento degli edifici entro luglio 2018 e del settanta per cento entro dicembre 2018: attraverso circa duecentoquaranta chilometri di rete saranno cablate circa trentottomila unità immobiliari dell’intera città. La fibra ottica verrà portata fino a casa dei clienti in modalità fiber to the home (FTTH), in grado di supportare velocità di trasmissione fino a 1 Gbps, sia in download che in upload.

L’accordo tra il Comune e Open Fiber consentirà di rendere più snello il processo autorizzativo ed eventualmente riutilizzare, per il passaggio della fibra ottica, le infrastrutture già esistenti nel territorio cittadino (reti di acqua e gas dismesse, infrastrutture elettriche). Questo, oltre a velocizzare i tempi di installazione, consentirà di limitare gli scavi nel suolo pubblico e, quindi, ridurre i disagi per i cittadini e la mobilità veicolare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara sempre più smart, arriva la fibra ultra veloce

NovaraToday è in caricamento