Oneri delle istruttorie per le pratiche di urbanistica di edilizia più alti

La decisione del Comune

Durante la seduta di Consiglio comunale di venerdì 29 marzo, è stata approvata la delibera con la quale l’Amministrazione comunale ha aggiornato la tabella dei diritti di segreteria degli oneri delle
istruttorie riguardanti le pratiche di urbanistica di edilizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questo aggiornamento – spiega l’assessore all’Urbanistica Elisabetta Franzoni – arriva entro i termini consentiti e si è reso necessario in quanto le precedenti disposizioni del nostro Ente risultavano essere anacronistiche, incomplete e incoerenti, oltre che parzialmente inadempienti rispetto a quanto previsto dalla normativa vigente. Le voci che sono state prese in analisi non erano mai state aggiornate da oltre dieci anni e alcuni importi di prassi dovuti e abitualmente versati non erano nemmeno stati normati. Mancavano, inoltre, diritti e oneri che sono invece previsti obbligatoriamente dalla legge. Alla redazione della tabella aggiornata l’Amministrazione è arrivata attraverso un percorso logico che ha tenuto conto della tipologia e della complessità delle pratiche richieste agli Uffici e della sempre più necessaria specializzazione del personale. Queste considerazioni ci hanno portato a selezionare valori degli oneri che, innanzitutto, sono assolutamente in linea con le altre città capoluogo di Provincia sia del Piemonte, sia anche della vicina Lombardia. Inoltre alcuni di questi stessi valori sono direttamente collegati con quelli disposti dalla Provincia di Novara, Ente di riferimento per il Comune. Certamente - commenta infine l'assessore - non una stangata per il cittadino, che riceve un servizio a seguito di un’attività altamente professionale e complessa, ma un corrispettivo corretto e
proporzionato al lavoro degli uffici". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento