Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

Il progetto nell'area vicina al Boschetto

Repertorio

Due capannoni, due maxi magazzini che saranno il centro del nuovo polo logistico che nascerà a Sant'Agabio.

É questa la proposta portata avanti da due società, Erigenda e DSV, che sarebbero interessate a riqualificare l'ex area dei magazzini Cariplo, a Sant'Agabio. La zona, compresa tra via della Torre Martino e via Fauser, vicino al Boschetto, verrebbe bonificata e il polo logistico che vi sorgerà potrebbe portare a 350/400 posti di lavoro.

In consiglio comunale è stata approvata la variante: sembra che nell'arco di circa sei mesi l'iter burocratico dovrebbe essere concluso e potrebbero iniziare i lavori per la costruzione, che porterebbero ad una bonifica di un'area degradata e in totale stato di abbandono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana del 7 e 8 dicembre

  • Incidente a Castellazzo: perdono il controllo dell'auto e si ribaltano nel canale

Torna su
NovaraToday è in caricamento