Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

Il progetto nell'area vicina al Boschetto

Repertorio

Due capannoni, due maxi magazzini che saranno il centro del nuovo polo logistico che nascerà a Sant'Agabio.

É questa la proposta portata avanti da due società, Erigenda e DSV, che sarebbero interessate a riqualificare l'ex area dei magazzini Cariplo, a Sant'Agabio. La zona, compresa tra via della Torre Martino e via Fauser, vicino al Boschetto, verrebbe bonificata e il polo logistico che vi sorgerà potrebbe portare a 350/400 posti di lavoro.

In consiglio comunale è stata approvata la variante: sembra che nell'arco di circa sei mesi l'iter burocratico dovrebbe essere concluso e potrebbero iniziare i lavori per la costruzione, che porterebbero ad una bonifica di un'area degradata e in totale stato di abbandono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

Torna su
NovaraToday è in caricamento