Acqua, cambiano le tariffe: bollette più leggere per anziani e single

Importanti novità anche per quanto riguarda la programmazione e gli investimenti

Foto di repertorio

Cambiano le tariffe del servizio idrico con un vantaggio per le persone sole e per coloro che hanno un consumo di acqua più limitato. Lo ha deciso l’assemblea dell’Ato 1 approvando la nuova struttura dei corrispettivi 2018 che sarà applicata anche retroattivamente dal 1 gennaio di
quest’anno.

"Il provvedimento è stato pensato per favorire persone anziane e nuclei familiari che effettuano consumi limitati - spiega Matteo Besozzi, presidente dell’assemblea dell’Ato in qualità di presidente della Provincia di Novara - Il risparmio medio sarà di circa 7 euro all’anno, un segnale di attenzione riguardo soprattutto anziani e persone sole. I cambiamenti in bolletta, nei prossimi anni, favoriranno anche i nuclei familiari numerosi con l’introduzione entro il 2022 del numero di persone come componente fondamentale di calcolo della tariffa che ora
considera esclusivamente il consumo in metri cubi".

Nell’assemblea dell’Ato che si è svolta lunedì al Tecnoparco di Verbania sono state deliberate anche importanti novità per quanto riguarda la programmazione e gli investimenti: "Gli investimenti da realizzare nei prossimi otto anni sono stati incrementati di oltre 40 milioni di euro, passando da 105 milioni a 146 milioni - prosegue Besozzi - Gli interventi riguarderanno entro il 2026 acquedotti, fognature e depurazioni nei 140 Comuni delle province di Novara e Vco che costituiscono l’Ato. Le risorse sono state rese disponibili grazie ad un ammortamento finanziario che consente una maggiore disponibilità di cassa, nonostante una diminuzione complessiva delle tariffe che nell’ultimo biennio si è attestata intorno al 6%".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento