rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Economia

Servizio civile: ultimi giorni per presentare domanda

75 posti disponibili in tutta la provincia di Novara

Ultima chiamata per il servizio civile universale: scadranno giovedì 10 febbraio alle ore 14 i termini per presentare domanda.

Il bando 2021/2022 è stato prorogato il 25 gennaio dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale con il finanziamento di nuovi progetti per un totale di 8.481 posti. Salgono così a 64.331 i posti complessivi disponibili per giovani tra i 18-28 anni che potranno scegliere progetti diversi: ambiente, cultura, animazione, servizi socio-assistenziali, impegnandosi nelle attività per 12 mesi, con un orario di 25 ore settimanali e un compenso mensile di euro 444,30.

I progetti di servizio civile universale coinvolgono enti pubblici e privati. Con la cooperativa sociale Aurive ci sono 27 posti disponibili sulla città di Novara, di cui 11 presso il Comune e 16 presso associazioni ed enti del terzo settore, in una proposta che sale a 75 posti in tutta la Provincia di Novara, considerando territori vicini come Trecate, Cameri, Galliate, Oleggio.

Sul territorio novarese, il servizio civile, in continuità con tendenze già registrate in passato, vede una preferenza nella scelta dei giovani per attività culturali e una maggiore difficoltà di accettazione della proposta per progetti che riguardano la cura di persone “fragili”, anziani e disabili, dove invece proprio i giovani alla ricerca delle prime esperienze professionalizzanti avrebbero maggiori possibilità.

In un momento critico, dopo due anni di pandemia, nuove progettazioni cercano di sostenere un dialogo con i giovani su tematiche che riguardano educazione, cittadinanza, futuro, come nel caso di “Giovani cittadini” con 4 posti presso il Comune di Novara che prevedono interventi di promozione culturale ed attività educative realizzate da giovani per altri giovani all’Ufficio politiche sociali (2) e a Spazio Nòva (2), l’ex caserma Passalacqua, dove in un ambiente recuperato i giovani studiano, si orientano e possono vivere il tempo libero tra concerti e formazione; oppure potranno occuparsi del mondo della scuola, con la cooperativa Aurive, presso l’Istituto Iti Omar di Novara (1) inseriti in uno sportello che segue open day e la comunicazione relativa a tutto quello che consente ai giovani di fare esperienza: tirocini, scambi all’estero, progetti.

Discorso diverso per il progetto “Donne rifiorite” che offre 4 posti presso Liberazione e Speranza con attività dedicate a donne vittime di violenza. Qui gli interventi riguardano persone in difficoltà, in un contesto professionale ad alta specializzazione che con cuore, competenza e coraggio da anni si batte contro la tratta.

I progetti hanno per capofila la cooperativa sociale Aurive. Tutte le informazioni si trovano sul sito www.aurive.it I giovani interessati possono contattare lo staff con un messaggio WhatsApp al 338 3868640” o via mail serviziocivile@aurive.it per parlare con un operatore e approfondire dubbi legati a progetti, sedi e attività. Ricordiamo agli interessati che la domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/.

Per compilare la Domanda on line è necessario avere SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con un livello di sicurezza 2. Informazioni Sito Aurive:https://www.aurive.it/servizio-civile-selezione-bando-2021/ Telefono e WhatsApp 338 3868640 Email: serviziocivile@aurive.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile: ultimi giorni per presentare domanda

NovaraToday è in caricamento