menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
subbuteo

subbuteo

Borgo: torneo nazionale di old subbuteo

Da Piemonte, Lombardia e Liguaria per giocare a subbuteo e fare beneficenza

Domenica 10 settembre, nell’ambito dei festeggiamenti della festa dell’uva di Borgomanero, avrà luogo presso la tensostruttura in località San Bernardo, la prima edizione del torneo nazionale di "Old subbuteo" organizzato dalla Sezione Lions Host di Borgomanero e dal Circolo Old subbuteo “Lago d’Orta” di Pella.

Alla manifestazione parteciperanno 28 giocatori provenienti da tutto il Nord d'Italia che si cimenteranno dalle 9 del mattino fino alle finali delle ore 17 in uno dei più famosi giochi da tavolo degli anni '70 e '80. Il tema della manifestazione è un omaggio alla patria del subbuteo, ovvero l’Inghilterra, i giocatori infatti sono tenuti a schierare solo squadre inglesi. In tutta Italia la passione del subbuteo old style conta circa 1600 giocatori-collezionisti.

Il gioco è una rappresentazione in miniatura del gioco del calcio, i giocatori sono rimpiazzati da miniature basculanti che vengono mosse con colpi a punta di dito su un panno verde fino a raggiungere l’obiettivo del goal; alcune semplici regole fanno in modo che tale gioco rappresenti in maniera molto credibile lo sport reale. In molti casi le miniature stesse sono dipinte da veri e propri artisti del modellismo fino a riproporre anche nei minimi dettagli le divise sportive utilizzate.

Si tratta del primo torneo a levatura nazionale che viene organizzato in provincia di Novara ed è questo un risultato prestigioso per il giovane Circolo subbuteo di Pella attivo da poco più di due. Per chi ha praticato questo gioco o per chi ha intenzione di provare, dalle 16 in poi, l’organizzazione metterà a disposizione le strutture per dar modo di avvicinarsi a questo mondo.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto ad associazioni di volontariato della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento