Galliate Master Guitar: al via la campagna crowdfunding

L'edizione 2103 dell'evento, che si svolgerà a giugno a Galliate, cerca un sostegno attraverso le donazioni dei privati. Per aiutare il festival c'è tempo fino al 9 giugno

"Potete immaginare un mondo senza chitarre?".

E’ questo l’interrogativo provocatorio da cui parte la campagna di crowdfunding del Galliate Master Guitar alla ricerca di un sostegno nella realizzazione dell’edizione 2013 (7, 8, 9 giugno). Sullo sfondo i grandi idoli delle sei corde: da John Lennon a Dave Gilmor, da Carlos Santana a Jimi Hendrix, volti e nomi che non sarebbero entrati nel mito se lo strumento non fosse stato inventato.

Così all’indirizzo internet https://www.indiegogo.com/projects/galliate-master-guitar-2013 si trova la campagna del GMG alla quale si può partecipare con una donazione di diversa entità. Il meccanismo per contribuire è molto semplice e sicuro: basta andare sul link, cliccare su "support" e seguire le istruzioni. Come di consueto per questo genere di iniziative, ogni donatore, a seconda del contributo, riceverà un "regalo" da parte del festival: si va dalle spille logate GMG, alle t-shirt ufficiali, fino all’ingresso omaggio al concerto di chiusura della manifestazione domenica 9 giugno alle 21 con il leggendario Ralph Towner, annunciato già come ospite di punta dell’edizione 2013.

La manifestazione, che fonda le radici nell’episodio ormai conosciuto di come nel 1937 il galliatese Valentino Airoldi inventò la prima chitarra elettrica e fece nascere una vera rivoluzione per la musica leggera (fonte: La Gazzetta della sera del 29 e 30 settembre 1937), negli anni ha portato a Galliate: 275 artisti (dalla star internazionale, al virtuoso dello strumento, sino ai chitarristi di strada, bravissimi e sconosciuti), 2.015 canzoni suonate, 37 postazioni d’ascolto distribuite nel centro storico di Galliate, più di 15mila spettatori, oltre a convention per liutai, esposizioni di chitarre e vinili, momenti di incontro e promozione per scuole di musica. Ma soprattutto ha reso omaggio allo strumento a sei corde, ha riunito sullo stesso palco a cielo aperto tanti appassionati di musica, ha colorato di suoni la città e l’intera provincia.

Alla campagna web è associato anche un video che porta la firma di Graziano Genoni, direttore artistico del festival, chitarrista e film-maker, girato proprio a Galliate, che racconta con immagini quello che viene espresso a parole, che ripercorre la storia del festival e che attraverso questo sistema innovativo di ricerca contributi farà il giro del mondo e farà entrare la manifestazione di Galliate e la cittadina in tanti monitor nei cinque continenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Galliate Master Guitar è organizzato dall'associazione culturale Valentino Airoldi, con il patrocinio della Regione Piemonte e in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Galliate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • Coronavirus, nuova ordinanza in Piemonte: didattica a distanza al 100% per le superiori e capienza ridotta sui mezzi pubblici

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

  • Coronavirus, tre decessi a Novara e oltre 2800 nuovi contagi in Piemonte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento