Incunaboli e Cinquecentine della Biblioteca Capitolare di Santa Maria e dell’Archivio Storico Diocesano di Novara

Incunaboli e Cinquecentine è una piccola mostra dossier, a cura di Luca Di Palma e Paolo Milani, dedicata a una selezione di quattordici preziosi libri a stampa, provenienti dalla Biblioteca Capitolare di Santa Maria e dall’Archivio Storico Diocesano di Novara, editi tra la fine del XV e il XVI secolo. I volumi, 4 incunaboli e 10 cinquecentine, sono esposti in ordine cronologico all’interno della suggestiva Sala Capitolare, oggi parte integrante del percorso di visita dei Musei della Canonica, dominata sulla parete di fondo dalla Crocifissione affrescata nel 1487 da Giovanni Antonio Merli.

La mostra intende portare per la prima volta all’attenzione del pubblico una significativa, seppur ridotta, parte dell’ampia collezione di antichi libri a stampa della Biblioteca Capitolare e dell’Archivio Storico Diocesano di Novara, mostrando al contempo la ricchezza e l’eterogeneità d’interessi di tali raccolte. Si è scelto volutamente di non esporre testi di carattere religioso e liturgico, ma di dare spazio a libri di varî generi, dalle raccolte poetiche ai manuali e ai dizionari di grammatica latina, dai testi a carattere enciclopedico a quelli di argomento scientifico, passando per volumi di geografia, di medicina e farmacologia, nonché a commentarî e a opere di autori della classicità greca e latina.
Con il termine incunabolo (dal latino incunabŭla, neutro plurale, propr. “fasce”, derivato di cūnae, “culla”) s’intendono tutti i libri stampati in Europa mediante l’uso dei caratteri mobili nel corso della seconda metà del XV secolo sino al 1500 compreso.

L’esposizione verrà inaugurata sabato 7 settembre alle ore 17; durante tale occasione l’ingresso ai Musei sarà gratuito dalle ore 17 alle ore 18. Saranno presenti il direttore dei Musei, Paolo Monticelli, e i curatori della mostra, Luca Di Palma e Paolo Milani.

La mostra rimarrà aperta dal mercoledì alla domenica, dalle ore 9 alle ore 18, sino a domenica 3 novembre 2019.
Per info: tel. 331 16 59 568 / e-mail: info@museiduomonovara.it / www.museiduomonovara.it / Facebook: Musei della Canonica del Duomo di Novara.

L’ingresso alla mostra è compreso nel biglietto d’ingresso dei Musei della Canonica (€ 5,00 intero; € 3,00 ridotto).
A corollario della mostra si è creato un apposito calendario di incontri, visite guidate e laboratori didattici, che si terranno nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2019.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Arte e natura sul lungolago di Pallanza: arrivano le sculture di Angelo Bozzola

    • Gratis
    • dal 11 luglio al 20 ottobre 2020
    • Verbania - Lungolago di Pallanza
  • Verbania, continua l'iniziativa "Turista nella tua città": il programma

    • dal 13 settembre al 31 ottobre 2020
    • Vebania
  • Omegna: al Forum la mostra "Ciak & Quack. Tavole originali tra cinema e fumetto"

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 4 ottobre 2020
    • Omegna

I più visti

  • I sapori del Piemonte enogastronomico: al Castello di Novara 3 giorni all'insegna del gusto

    • Gratis
    • dal 16 al 18 ottobre 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • A Novara arrivano i "Paniscia Days"

    • dal 22 al 24 ottobre 2020
  • Torna il "treno del foliage" tra Ossola e Svizzera

    • dal 17 ottobre al 15 novembre 2020
    • Domodossola - Locarno
  • Degusto: a Novara tornano le cene stellate al Castello

    • dal 2 al 3 ottobre 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    NovaraToday è in caricamento