Oleggio, al Museo d'arte religiosa "La Madonna vestita di seta"

Domenica 4 ottobre, dalle 15.30 alle 17.30, il Museo d’arte religiosa "p. A. Mozzetti" di Oleggio propone un’apertura dedicata a "La Madonna vestita di seta", prenotazione obbligatoria. Sarà possibile ammirare una delle opere più antiche e preziose del Museo: la Madonna del Rosario. La statua della Vergine con il Bambino è ora posta nella nicchia sopra l’altare della confraternita de Rosario; un tempo era invece portata in processione. Abiti di seta con ricchi ricami eseguiti con fili di seta policromi rivestono le statue della Madonna e del Bambino.

Sarà inoltre possibile, visto il successo, ammirare nuovamente il modello della basilica di San Michele realizzato a Angelo Greco e dai suoi figli. La visita si può prenotare scrivendo un’e-mail a mar.oleggio@gmail.com oppure contattando il museo ai seguenti numeri: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 3201148019, dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19 3491537792 sabato 9-12/14-17 e domenica 9-12 3473614587.

L’ingresso del Museo è all’interno della chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, piazza don Bertotti. 2.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Al Museo Meina arriva "Imago" il nuovo viaggio 4d sulle esplorazioni per famiglie -EVENTO SOSPESO

    • dal 19 settembre 2020 al 5 settembre 2021
    • Museo Meina

I più visti

  • Al Centro Somsi di Gozzano arriva il corso di zumba - EVENTO SOSPESO

    • dal 28 settembre 2020 al 28 giugno 2021
    • Centro Somsi
  • Riparte al Castello la mostra sul Divisionismo italiano - EVENTO SOSPESO

    • dal 24 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Al Museo Meina arriva "Imago" il nuovo viaggio 4d sulle esplorazioni per famiglie -EVENTO SOSPESO

    • dal 19 settembre 2020 al 5 settembre 2021
    • Museo Meina
  • Online la mostra "Divisionismo. La rivoluzione della luce. Rewind"

    • dal 24 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021
    • Castello Visconteo Sforzesco
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NovaraToday è in caricamento